Consigli pratici e raccomandazioni da sapere per preparare il viaggio in Umbria

AEREO

L’unico aeroporto per voli di linea della regione è l’Aeroporto internazionale dell’Umbria Perugia “San Francesco d’Assisi”, situato in località Sant’Egidio, a 12 km di distanza da Perugia. È collegato con Trapani e Cagliari da Ryanair e con Olbia da Skybridge AirOps. Una linea automobilistica della compagnia Umbria Mobilità fa servizio tra lo scalo e le città di Perugia, Assisi e Foligno; i bus effettuano anche fermate intermedie. Inoltre la compagnia Acap connette l’aeroporto con il centro storico di Perugia.

AUTO

L’autostrada Al tocca la regione nella sua parte occidentale, passando per Orvieto. Dalla stessa Al a nord si dirama il Raccordo Autostradale 6, che raggiunge Perugia e prosegue come Strada Statale 75 fino a Foligno; da Orte, invece, la Al è collegata con Terni attraverso la Strada Statale 675.

La Strada Statale 3 bis/E45 Ravenna-Cesena-Orte (detta Tiberina) attraversa l’Umbria per tutta la sua lunghezza, passando anche per Città di Castello. Percorre gran parte della regione anche la Strada Statale 3 Via Flaminia, che va da Roma a Fano toccando Terni, Spoleto e Foligno.

TRENO

Mezzo poco rapido per viaggiare in Umbria a causa dei frequenti cambi, il treno permette di raggiungere le principali località regionali con le Ferrovie dello Stato e quelle secondarie e periferiche con i servizi ferroviari della compagnia Umbria Mobilità. Per chi proviene da nord, Trenitalia serve le linee Firenze-Terontola/ Cortona-Perugia-Assisi-Foligno-Spoleto-Terni e Terontola/ Cortona-Chiusi-Orvieto-Attigliano.

Per chi arriva da sud o dall’Adriatico c’è la Ancona-Roma, che passa per Orte, Terni, Spoleto e Foligno, dove si può cambiare per Assisi e Perugia.

BUS

La regione dispone di una rete di collegamenti con varie città italiane molto ben sviluppata.

Le autolinee Sulga collegano Perugia, Assisi, Todi e Gubbio con Roma e Fiumicino, Cesena, Ravenna, Milano, Firenze e Napoli. Sena Autolinee raggiunge Perugia, Assisi, Foligno e Terni dalle principali località di Toscana, Abruzzo e Marche.

Per gli spostamenti tra le diverse località all’interno della regione e magari per raggiungere il proprio alloggio o agriturismo Umbria, la compagnia di riferimento è Umbria Mobilità, con una capillare rete di servizi sia urbani sia extraurbani.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *