Le nuove frontiere della saldatura nel settore dell’automation

TREND_SALDATURACon i grandi progressi fatti nel campo dell’automazione industriale, la saldatura è sempre più richiesta, arrivando a raggiungere livelli mai visti prima. Giunti a questo punto, la formazione fornita nelle scuole, inclusi i corsi più professionalizzanti, sembrano non essere più sufficienti per far fronte ai mutamenti del mercato. Ogni tipo di processo di saldatura richiede sempre maggiore precisione, affidabilità, che si tratti di creazione di prodotti a pressione, sensori, giunzione di metalli o altri materiali, sigillature, modellazione e così via.

I professionisti della saldatura e quanti operano nel settore dell’indotto devono tenersi al passo con le nuove tecnologie, specialmente nell’ambito della saldatura ad arco e di quei processi di saldatura innovativi come la clinciatura, conosciuta anche come saldatura a freddo. Questo nuova tecnologia consente un guadagno evidente in termini di tempo e di durata del punto di saldatura.  Vediamo nel dettaglio caso per caso.

Processi MIG e TIG

Si tratta di due metodi di saldatura di precisione molto diffusi. Garantiscono un livello qualitativo accettabile su diversi metalli, leghe e altri materiali. Fattori quali la ripetibilità e la forte sinergia con i metodi più avanzati di controllo, erogazione di energia e tecniche di giunzione fanno sì che i priocessi MIG e TIG siano molto utilizzati in diversi settori.

Tecniche avanzate di Saldatura ad arco

La saldatura ad arco pulsato si utilizza per generare gli input di basso calore sufficienti a fondere e saldare metalli sottili o componenti fragili come il vetro e i polimeri. Il processo si basa su sbalzi di corrente repentini alla saldatrice e ciò permette di ridurre gli impulsi di calore e di indirizzarli in determinate aree. Ne risulta un procedimento rapido e un’ottima qualità. I vantaggi di questa tecnica possono essere accresciute dalle risposte rapide inflitte dai controllori di processo di saldatura e alimentatori.

Saldatura a freddo

Clinciatura è un metodo di fissaggio meccanico per unire lamiere metalliche senza componenti aggiuntivi, con strumenti speciali per formare plasticamente un interblocco meccanico tra le lastre. Questo sistema non genera calore e risulta incredibilmente rapido.
Le attrezzature per la clinciatura, clinching in inglese, comprendono tipicamente un punzone ed una matrice (come da catalogo della JURADOTOOLS). Il punzone costringe i due strati di lamiera nella cavità dello stampo formando una connessione permanente. La pressione esercitata dal punzone costringe il metallo a scorrere lateralmente. La saldatura a freddo trova applicazione principalmente in settori quali automobilismo, elettrodomestici e industrie elettroniche, dove spesso sostituisce la saldatura a punti. La clinciatura è un processo di saldatura a freddo che non richiede elettricità o raffreddamento degli elettrodi.

Trend nella saldatura, cosa sta cambiando

Erogazione di energia: Il settore dell’erogazione di energia relativo alla saldatura sta diventando sempre più raffinato e le vecchie abitudini sono un po’ passate. Per rispondere alle necessità di una qualità superiore e di un processo che generi meno sprechi e quindi un maggior guadagno, i saldatori ora utilizzano delle saldatrici dalle alte prestazioni che possono vantare una straordinaria efficienza, tempo di risposta ridotto e accuratezza.

Sistemi di controllo della Saldatura: Standard più severi e una richiesta di qualità sempre più rigorosa hanno reso necessaria l’introduzione di sistemi per la programmazione della saldatura. Questi programmi portano all’efficienza, alla riduzione degli scarti, attraverso l’impiego di programmi che possono essere ripetuti all’infinito. Tutto ciò comporta la riduzione dell’errore umano nella saldatura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *