Spiagge Basilicata

La Basilicata è una terra che ha davvero tanto da offrire, sia per l’aspetto storico-culturale che per quanto concerne le bellezze paesaggistiche.

A questo proposito, meritano una menzione particolare le splendide spiagge della Basilicata che ogni anno attirano migliaia di bagnanti, sia per il mare cristallino che per le meraviglie intrinseche del territorio circostante.

Va innanzitutto sottolineato che questa regione è bagnata da due mari, lo Ionio e il Tirreno, e ciò concorre a rendere la costa ancora più particolare e affascinante.

Le spiagge presenti sul versante Ionico in particolare, presentano un ambiente particolarmente impervio e inviolato: tante sono infatti le baie, anfratti e calette tutte da esplorare.

Ciascuna di esse presenta particolarità morfologiche e naturalistiche da rendere un vero peccato saltarne qualcuna, non solo per il mare cristallino che le caratterizza, ma anche e soprattutto per soddisfare il desiderio di avventura, scoperta ed esplorazione che coinvolge adulti e bambini.

E’ il luogo ideale infatti in cui trascorrere una vacanza al mare in famiglia, in un ambiente incontaminato in cui la natura è assoluta protagonista e i piccoli hanno tutte le possibilità di divertirsi come non mai, in tutta sicurezza.

I fondali infatti, in particolar modo nelle spiagge di Matera, sono bassi e gradualmente declinanti, tanto da rendere le spiagge della zona particolarmente indicate per le famiglie con bambini.

Queste spiagge presentano inoltre la classica sabbia dorata che, unita all’acqua trasparente che tanto ricorda i cataloghi d’agenzia, non hanno nulla da invidiare alle rinomate località balneari meta dei vip.

Tra le spiagge da non perdere in questa zona ricordiamo la spiaggia di Nova Siri, la spiaggia di Scansano Jonico, spiaggia della Marina di Pisticci (quasi 10 km di costa attrezzata con lidi e comodità di ogni tipo), la spiaggia di Policoro (talmente pulita da essere luogo prescelto dalle tartarughe per la riproduzione) e la famosa spiaggia di Metaponto, una bellissima spiaggia dalla sabbia dorata.

La zona che si affaccia sul Tirreno presenta invece oltre 30 km di spiagge di rocce, un’area denominata costa di Maratea, formata da meravigliose asperità rocciose che ne consentono in buona parte l’accesso unicamente in barca.

Chi è particolarmente avventuroso e dotato di scarponi da trekking può provare a raggiungere questo vero e proprio paradiso tramite appositi sentieri.

Sul lato Tirreno vanno citate per la loro bellezza la spiaggia di Fiumicello, la spiaggia di Acquafredda, la spiaggia Calaficarra (particolarmente indicata per chi ama la natura selvaggia), Cala Jannita (nota come spiaggia Nera per via della sabbia di colore scuro) e spiaggia Macarro, forse la più bella spiaggia della zona grazie all’acqua particolarmente limpida e cristallina.

Una soggiorno in Basilicata è dunque un’occasione unica per ritrovare quel contatto con la natura che non siamo più abituati a vivere, riscoprendo il valore di immergersi letteralmente in luoghi in cui l’ambiente incontaminato è in grado di avvolgerci.

Una vacanza che consente infine a tutta la famiglia di trarre grande giovamento: gli adulti possono rilassarsi e ritrovare la serenità che solo un luogo simile può dare, e i più piccoli possono divertirsi nella maniera più sfrenata tra un tuffo e un altro.